AVVOLGITRICE-NASTRATRICE
VORTEX L2M

Gruppo avvolgitrice
- Avvolgitrice che esegue l’avvolgimento dei profilati con carta o politene
- Macchina in robusta carpenteria in ferro elettrosaldato
- Anello rotante tornito con n° 2 porta-bobine
- Centratore automatico allineante i profilati all’ingresso

Gruppo nastratrice
- Nastratrice fissa per la sigillatura dell’estremità profilati con nastro adesivo e taglio automatico di carta o politene
- N° 1 anello rotante tornito portante rotoli di nastro adesivo
- N° 1 gruppo di taglio automatico del nastro adesivo
- N° 1 taglio a ghigliottina del politene
- Impianto elettrico in armadio a tenuta stagna cablato per comando dei cicli di lavoro manuali ed automatici
- Protezioni antinfortunistiche in carpenteria a rete metallica con n° 2 portelli interbloccati con finecorsa di sicurezza ad azionamento elettrico
- Tensione: 380 V – 50 Hz
- Pressione max. aria: 6 bar

DATI GENERICI DELL’IMPIANTO

DIMENSIONI BOBINE
POLITENE: Ø est. 300 mm foro 50 e altezza 100 - 120 mm
NASTRO ADESIVO: Ø est. 150 mm foro 75 e altezza 25 mm

DIMENSIONI AVVOLGIBILI
Tondi: Ø min/max = 50 / 220
Quadri: minimo 40x40 mm e max 220x220 mm
Lunghezza: minimo 3 metri

La avvogitrice-nastratrice Vortex L2M esegue l’avvolgimento e la sigillatura dei pacchi di tubi e normalmente viene dotata di rulliere folli di ingresso.

Il corpo macchina si compone di una avvolgitrice che esegue l’avvolgimento dei profilati con carta o politene, costruita in robusta carpenteria in ferro elettrosaldato e che a sua volta è caratterizzata da un anello rotante tornito con due porta-bobine, un centratore automatico che allinea i profilati all’ingresso dell’anello rotante e due portelli di protezione con finecorsa di sicurezza interbloccati ad azionamento elettrico.

Sempre nel corpo macchina, una nastratrice esegue la sigillatura con nastro adesivo alle estremità dei profilati e il taglio automatico della carta o del politene. La nastratrice è composta da un anello rotante tornito portante rotoli di nastro adesivo, da un gruppo di taglio automatico del nastro adesivo e da un taglio a ghigliottina del politene con lama dentata o filo caldo. Anche in uscita la macchina viene normalmente dotata di rulliere folli.

L’impianto elettrico ed elettronico è posto in un armadio a tenuta stagna cablato secondo le norme IEC con PLC per il comando dei cicli di lavoro manuali ed automatici ed è predisposto per una eventuale aggiunta di carico o scarico automatico.

Un optional è rappresentato da uno scaricatore automatico dei pacchi imballati, composto da tre nastri trasportatori della lunghezza massima di tre metri, a movimento verticale pneumatico, che fanno traslare i pacchi lateralmente movendoli a passo.

NOTE TECNICHE

La macchina necessita della presenza di un operatore che deve depositare i tubi da avvolgere su appositi bancali nella zona di carico e spingerli fino alla chiusura dei centratori, per poi arrivare a giungersi con l’estremità dei tubi in macchina. I due tubi, uniti fra loro, avanzano ed arrivano nel cuore della macchina, così composto:

  • L’avvolgitrice, dove avviene l’applicazione del materiale protettivo, è munita di 2 variatori elettronici di velocità, che consentono di regolare a piacere il sormonto e la velocità di avanzamento.
  • La nastratrice, dove avviene la sigillatura alle estremità dei profilati. Quando il punto di giunzione dei due profilati si trova nel centro del gruppo di nastratura, i profilati si fermano per permettere la sigillatura delle due estremità. Terminata l’applicazione dei nastri adesivi, avviene il taglio a ghigliottina del film e quindi il tubo anteriore è allontanato da quello posteriore per essere poi deposto sugli scivoli di raccolta.

Il funzionamento della linea di imballaggio è controllato da un apposito quadro comando che, mediante la consolle, fornisce tutti gli elementi utili per lavorare in modo semplice e dettagliato, fornendo inoltre segnalazioni di diagnostica su eventuali situazioni di anomalia.

Per la lavorazione, la macchina necessita di due bobine di materiale protettivo in politene e di due rotoli di nastro adesivo.

SEDE OPERATIVA
  • Via 11 settembre 9/11
  • 25028 Verolanuova (Bs)
  • +39 030 932782
  • +39 030 9361817
  • info@cosmecsrl.it
Richiesta informazioni:
Not readable? Change text.
Servizio clienti

Vuoi essere richiamato? Inviaci i tuoi recapiti, ti contatteremo il più velocemente possibile.

Not readable? Change text.